M – Il Mostro di Dusseldorf (1931) – Lang: Trama del Film

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

m-knife1

Un serial killer di bambine si aggira per le strade della città. L’ennesimo omicidio monta una vera e propria “caccia al ladro”: polizia, malviventi, mendicanti vi partecipano, generando un cortocircuito fra giustizia privata e giustizia ordinaria.

E’ questo il primo film sonoro di Lang, nonché un vero e proprio capolavoro alle origini del genere noir.

Dal punto di vista tecnico, impressionante il modo in cui Lang decide di utilizzare, per l’appunto, la “nuova componente acquisita”: tutto infatti ruoterà intorno ad un macabro motivetto fischiettato! Magnifico anche il montaggio alternato iniziale, in cui facciamo conoscenza per la prima volta con il Mostro.

Scarica la mia Guida Gratuita: Non perdere le 10 case più strane e pazze del Mondo! Difficilmente le riuscirai a trovare altrove! Clicca qui per scaricarla ora gratis!


E poi la M marchiata con il gesso sulla sua giacca… Sarà proprio quella che lo distinguerà dall’uomo comune!


Ma in una società, come quella della Germania post-bellica, costituita da farabutti, prostitute e assassini, è davvero così marcata la distanza tra la “civiltà” ed il Mostro???

Ad un monologo dello stesso e alla conseguente risposta di una “giuria dei pezzenti” verrà affidata una risposta alla succitata domanda!

mhome


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non perdere anche questi articoli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.