Strade Perdute (1997) – Lynch

Come si può riuscire a parlare di un film come questo? Non è “raccontabile” attraverso una “trama”, così come non è possibile descrivere un’opera di Escher! Si percorre una strada a malapena illuminata, ma si ritorna al punto di partenza; seguiamo le vicende di Fred, ma all’improvviso non c’è più Fred ma Pete; compare un Uomo…

Metropolis (1927) – Lang

– Il robot è quasi perfetto. Gli manca solo un’anima. – Ti sbagli, è meglio senz’anima. Trama Metropolis è una colossale città futuristica, che vediamo temporalmente inquadrata nel 2026. Suo fondatore è il magnate Fredersen, intenzionato con essa a sfidare il regno del cielo con tutte le stelle. Ai tempi della sua realizzazione, fu assoldata…

One More Time with Feeling (2016) – Dominik

  Perché qualcuno deve pur cantare le stelle E qualcuno deve cantare la pioggia E qualcuno deve cantare il sangue E qualcuno deve cantare il dolore E’ difficile parlare di un film come questo. In generale è difficile parlare di un cinema che è vissuto e non è finzione… e per l’appunto è questo il…

L’Uomo con la Macchina da Presa (1929) – Vertov

Il cine-occhio non è solo il simbolo di un modo di vedere, ma anche di un modo di contemplare. Ma noi non dobbiamo contemplare, dobbiamo fare. Non abbiamo bisogno di un cine-occhio, ma di un cine-pugno. (Sergej Ejzenstejn) Trama Si tratta di uno dei primi massimi esempi di “metacinema”, ovvero di cinema che riflette su se…

Luci della Città (1931) – Chaplin

Can you see, now? Yes, I can see now. (Charlie Chaplin) Trama Charlot è un vagabondo, sullo sfondo della metropoli post-Depressione: dorme per strada e possiede poco altro oltre alla sua bombetta e al suo bastone. Un giorno viene erroneamente scambiato per un milionario da una fioraia cieca, cui aveva acquistato un fiore. Da quel…

Ragazze in Uniforme (1931) – Sagan

A seguito della morte della madre, la giovane Manuela, figlia di un soldato prussiano, viene inviata in un collegio femminile per ottenere un’opportuna educazione. Nel collegio, le ragazze vengono istruite all’ordine e alla disciplina, oltre che alla moderazione come strada per la loro integrità morale e spirituale. Il carattere sensibile di Manuela mal si adatta…

Il Circo (1928) – Chaplin

Il Circo è la concentrazione silenziosa dell’Arte di giocare senza dire nessuna parola, l’antiteatro, la tecnica dei sordi e dei muti, i grandi attori del mondo. Charlie Chaplin Trama Charlot, “inconsapevole ladro”, per sfuggire alla polizia fa un’irruzione maldestra nel tendone di un circo proprio durante lo spettacolo. Il proprietario, inizialmente inferocito, deve constatare l’ilarità…

Il Monello (1921) – Chaplin

C’è una bellezza nei bassifondi per quelli che riescono a vederla malgrado il sudiciume e lo squallore… Charlie Chaplin Trama Una ragazza-madre, incapace di provvedere economicamente al mantenimento del figlioletto, si vede costretta ad abbandonarlo. Decide, così, di deporlo all’interno di un’auto lussuosa, speranzosa che i proprietari della stessa possano garantire al bambino il futuro…

Nosferatu il Vampiro (1922) – Murnau

E’ il Diavolo a tirare i nostri fili! Dai più schifosi oggetti siamo attratti; e ogni giorno nell’Inferno ci addentriamo d’un passo, tranquilli attraversando miasmi e buio… Charles Baudelaire – Le Fleurs dù Mal Trama La vicenda è calata agli inizi dell’Ottocento, nella cittadina tedesca di Wisborg. Un giovane agente immobiliare viene inviato dal suo…