31 marzo 1889

  • 38
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tour-EiffelIl 31 marzo 1889, in occasione dell’Esposizione Universale, viene inaugurata a Parigi la Torre Eiffel.

Opera dell’omonimo ingegnere Alexandre-Gustave Eiffel, con i suoi 324 m è la costruzione più alta della città, ma dall’epoca della sua costruzione fino al 1930 (anno in cui venne completato il Chrysler Building a New York) fu anche la più alta al mondo: la cima è raggiungibile attraverso 1665 scalini, oggi affiancati da due super-tecnologici ascensori trasparenti.

E’ composta da 18038 pezzi di ferro, assemblati con 2 milioni e mezzo di bulloni.

Quando fu mostrata al pubblico per la prima volta, venne duramente osteggiata, tanto da rischiare la demolizione appena 20 anni dopo: “asparago di ferro” venne soprannominata, o “candeliere vuoto”, facendo riferimento a quella che veniva giudicata una forma buffa e antiestetica.

Scarica la mia Guida Gratuita: Non perdere le 10 case più strane e pazze del Mondo! Difficilmente le riuscirai a trovare altrove! Clicca qui per scaricarla ora gratis!

Se si salvò, fu solo grazie al fatto che si rivelò particolarmente utile per le trasmissione delle antenne radiotelegrafiche che vennero montate sulla sua sommità.

Oggi è invece il simbolo incontrastato di Parigi, bellissima di notte quando illuminata da centinaia di fari.

Fra gli artisti che la ritrassero come simbolo di modernità, ricordiamo: Delaunay, Warhol, Leger e Chagall.
Google la celebra in questa data con un simpatico doodle.


  • 38
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non perdere anche questi articoli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.