Christine Finley & i suoi Wallpapered Dumpsters

wallpapered-dumpster-1

Non credete anche voi che le città del mondo sarebbero più belle se tutto ciò che possa apparire degradato fosse ricoperto da coloratissime carte da parati???
E’ questo il progetto portato avanti dall’artista statunitense Christine Finley, “prendendo di mira” anzitutto i cassonetti dell’immondizia. Grazie ai suoi Wallpapared Dumpsters, ogni periferia avrebbe la possibilità di diventare un modello di Urban Design.
L’esempio della Finley può essere comunque seguito da chiunque, in quanto sono necessari semplicemente carta, colla ed un po’ di fantasia.
Pensa alle sfide di vicinato: quale civico avrà il secchio esteticamente più bello?

Ti è piaciuto il mio articolo? Condividilo subito con tutti i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *