One More Time with Feeling (2016) – Dominik

VOTO: 9   Perché qualcuno deve pur cantare le stelle E qualcuno deve cantare la pioggia E qualcuno deve cantare il sangue E qualcuno deve cantare il dolore E’ difficile parlare di un film come questo. In generale è difficile parlare di un cinema che è vissuto e non è finzione… e per l’appunto è…

Chi è il miglior ritrattista del Quattrocento?

Una delle più grandi conquiste dell’Umanesimo fu la rivalutazione dell’uomo nelle sue doti “terrene” piuttosto che per il suo rapporto con il divino. Questa visione antropocentrica porterà alla massima diffusione l’arte ritrattistica: la finalità delle opere di questo filone rappresentativo è quella di esaltare la dignità umana, e dunque sempre più i personaggi dipinti verranno indagati…

Istanbul e i colori d’Oriente

Eccola lì! I due ponti sospesi sul Bosforo e il profilo segnato da una miriade di cupole e minareti. Eccola, sontuosa “Porta d’Oriente” costruita su due continenti. Eccola, nella sua perfetta armonia fra antico e moderno. Ecco infine che risuona al canto del muezzin, che sparge al vento i suoi mille aromi e che risplende…

Noell S. Oszvald: autoritratti surreali in b/n

Quest’oggi ho deciso di presentarvi una giovanissima artista ungherese, da poco avvicinatasi alla fotografia ma con risultati alquanto proficui: Noell S. Oszvald. Si esprime attraverso autoritratti, calati in ambientazioni fra il surreale e il metafisico: ne viene fuori una dimensione sospesa, in cui imperversa un senso d’abbandono. La figura diventa un tutt’uno con lo scenario che…