Frida Kahlo. Oltre il Mito.

Rimangono ancora pochi giorni per godere del repertorio artistico di Frida Kahlo ospitato presso il Mudec ( = Museo delle Cullture) di Milano.
Sono esposte 200 opere ca., tra dipinti, disegni e fotografie, attraverso le quali si mostra, della celebre artista, il profondo legame con gli usi e costumi del suo Messico. Interessanti anche i nuovi materiali d’archivio proposti, rinvenuti presso Casa Azul, dimora dell’artista a Città del Messico.
La mostra, curata da Diego Sileo, raccoglie tutte le opere provenienti dalle due più importanti collezioni di Frida Kahlo nel mondo: quella del Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e quella della Jacques and Natasha Gelman Collection.
Il suo intento è innanzitutto quello di andare oltre ad una semplicistica relazione arte-vita, per evitare di subordinare le eccezionali doti pittoriche dell’artista alla sua complessa vicenda biografica. Vengono analizzate tematiche quali l’espressione della sofferenza vitale, la ricerca cosciente dell’Io, l’affermazione della “messicanità”…
Il tutto suddiviso in quattro sezioni, dedicate rispettivamente a: Donna, Terra, Politica, Dolore.
Fra le opere esposte, vale la pena di annoverare: Autoritratto con Collana di Spine e Colibrì (1940), Diego nella mia mente (1943) e La Colonna Spezzata (1944).
Nell’ambito della mostra dedicata, fra il 24 ed il 27 maggio, si terrà anche una manifestazione di teatrodanza, dal titolo: “VIAJO SOLO. Incontrando Frida Kahlo”: vedremo una studentessa che, mentre assiste all’esposizione, attraverso una fessura in un quadro, entra in un mondo “altro”, ovvero l’universo della Donna Frida Kahlo che vive oltre il Mito dell’Artista.

INFO

MUDEC – Via Tortona, 56 – Milano
Tel.  +39 02 54917
E-mail: info@mudec.it
Sito: www.mudec.it/ita/frida-kahlo-mostra-mudec-milano/
Orari: lun. ore 14.30-19.30; mart./merc./ve./dom. ore 9,30-19.30; giov./sab. ore 9.30-22.30
Tariffa: Intero € 15; Ridotto € 5-11

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo adesso con i tuoi amici:

Non perdere anche questi articoli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *