La Febbre dell’Oro (1925) – Chaplin

Dobbiamo ridere in faccia alla tragedia, alla sfortuna e alla nostra impotenza contro le forze della natura, se non vogliamo impazzire (Charlie Chaplin) Trama Charlot parte alla volta dell’Alaska in cerca d’oro. Sorpreso dalla bufera, trova riparo in un rifugio in cui già è presente un ospite: si tratta di un fuorilegge, Black Larson. Ben…

Strade Perdute (1997) – Lynch

Come si può riuscire a parlare di un film come questo? Non è “raccontabile” attraverso una “trama”, così come non è possibile descrivere un’opera di Escher! Si percorre una strada a malapena illuminata, ma si ritorna al punto di partenza; seguiamo le vicende di Fred, ma all’improvviso non c’è più Fred ma Pete; compare un Uomo…

Luci della Città (1931) – Chaplin

Can you see, now? Yes, I can see now. (Charlie Chaplin) Trama Charlot è un vagabondo, sullo sfondo della metropoli post-Depressione: dorme per strada e possiede poco altro oltre alla sua bombetta e al suo bastone. Un giorno viene erroneamente scambiato per un milionario da una fioraia cieca, cui aveva acquistato un fiore. Da quel…

Faust (1926) – Murnau

Può il Male fuorviare anche l’uomo più virtuoso sulla Terra? Mephisto ci scommette con l’Arcangelo Michele! Quest’ultimo gli promette il dominio sulla Terra qualora riesca a corrompere l’animo di Faust, un vecchio alchimista. Per raggiungere l’obiettivo, Mephisto punta sulla promessa di un’eterna giovinezza, e tutto sembra andare secondo i piani. Fino a quando Faust non…

Il Divismo al maschile nella storia del cinema

Il fenomeno del divismo cinematografico riguardò l’universo maschile tanto quanto quello femminile. E così anche fra gli uomini andarono a crearsi degli stereotipi che la massa ben spesso cercò di imitare. Di seguito si elencano i principali. Il Play-boy Il primo divo che il cinema fece nascere fu sicuramente Rodolfo Valentino, il più grande amatore…

Aurora (1927) – Murnau

Una donna di città va a trascorrere le vacanze estive in campagna. Qui seduce un uomo sposato che vorrebbe la seguisse al ritorno in città. L’uomo, soggiogato, si fa convincere a simulare l’annegamento della moglie, così da poter essere finalmente libero. Ma, durante l’attuazione del piano, qualcosa cambia… Primo film americano di Murnau, è forse…

Il Monello (1921) – Chaplin

C’è una bellezza nei bassifondi per quelli che riescono a vederla malgrado il sudiciume e lo squallore… Charlie Chaplin Trama Una ragazza-madre, incapace di provvedere economicamente al mantenimento del figlioletto, si vede costretta ad abbandonarlo. Decide, così, di deporlo all’interno di un’auto lussuosa, speranzosa che i proprietari della stessa possano garantire al bambino il futuro…

Il Divo (2008) – Sorrentino

Trama La fase di transizione fra la Prima e la Seconda Repubblica fu un periodo cruciale per la storia del nostro Paese: furono infatti gli anni della ricerca di nuovi equilibri fra partiti, della “strategia della tensione”, degli scandali corruttivi della politica, del terrorismo, del “compromesso storico”, degli “omicidi di mafia”… E’ questo il contesto…

La Grande Guerra (1959) – Monicelli

Sentinella: Chi va là? Jacovacci: Ma che fai, aho, prima spari e poi dici chi va là? Sentinella: E’ sempre mejo ‘n amico morto che ‘n nemico vivo! Chi siete? Jacovacci: Semo l’anima de li mortacci tua!” Sentinella: E allora passate! Trama 1916: Chiamata alle armi. Il romano Oreste Jacovacci (Alberto Sordi) ed il milanese…

Faust (2010) – Sokurov

Trama Si parte dall’alto! Da un cielo nuvoloso… Un cielo che nasconde quanto è sopra di lui. In questo, appeso al niente, è uno specchio che fluttua: è come un invito a guardarcisi riflessi. Sì, perchè non si parlerà del cielo, si parlerà dell’uomo, inteso nel suo senso universale; si parlerà di ogni suo limite,…