7 marzo 1999


stanley kubrick

Il 7 marzo 1999, all’età di 71 anni, muore stroncato da un infarto Stanley Kubrick, uno dei più grandi registi di tutti i tempi.
Figura poliedrica, fu in grado di spaziare fra i più diversi generi, mantenendo come unico scopo l’esplorazione della natura umana, in quelle che sono le sue inclinazioni più segrete ed inquietanti.
Nel corso della sua carriera, realizzò 13 lungometraggi, e fra di essi almeno la metà hanno letteralmente scritto la storia del cinema: parliamo di 2001: Odissea nello SpazioShiningArancia MeccanicaLolitaBarry LyndonFull Metal JacketEyes Wide Shut.

Qual è il vostro capolavoro preferito?

Altri Articoli:

Ti è piaciuto il mio articolo? Condividilo subito con tutti i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *