3 marzo 1585


teatro-olimpico_vicenza2Il 3 marzo 1585, a Vicenza, viene inaugurato il Teatro Olimpico con la rappresentazione dell’Edipo Re di Sofocle. E’ questo l’ultima opera dell’architetto rinascimentale Andrea Palladio, nonché il più antico teatro stabile al coperto dell’età moderna: per tali ragioni, dal 1994 è stato inserito nella lista UNESCO delle opere Patrimonio dell’Umanità.
Seppur iniziato sotto le direttive del Palladio, a causa della sopravvenuta morte dello stesso, venne ultimato “architettonicamente” dal figlio Silla, che si avvalse a tale scopo dei preziosi appunti del padre. La scena a prospettive, appena abbozzata nel progetto iniziale, venne invece affidata a Vincenzo Scamozzi, che seppe creare un magnifico illusionismo prospettico.
Il risultato finale fu maestoso! Vedere per credere…

Altri Articoli:

Ti è piaciuto il mio articolo? Condividilo subito con tutti i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *