16 marzo 1850

lettera scarlattaIl 16 marzo 1850, viene pubblicato il romanzo di Nathaniel Hawthorne intitolato La Lettera Scarlatta.
Ambientato in una Boston puritana, tratta le vicende di Hester Prynne, una donna che, per aver commesso il peccato d’adulterio, viene costretta a portare cucita sul petto una “A” scarlatta, così da rendere evidente a tutta la comunità la sua vergogna e da costringerla ad un’esistenza fatta di emarginazione. In eredità da quell’atto sconsiderato, Hester non ha ricevuto solo questa lettera, ma anche la piccola Pearl, di cui si rifiuta di rivelare chi sia il padre.
All’epoca della prima pubblicazione, il libro fece scandalo non soltanto per la tematica che trattava, ma anche perché fu interpretato come un’incitazione alla liberalizzazione sessuale. In realtà, unico scopo dell’autore doveva essere una denuncia nei confronti del “falso moralismo” che imperversava a quel tempo.
Fin da subito, fu un vero e proprio successo editoriale, e ciò gli valse un posto di riguardo fra i classici di letteratura americana.

Altri Articoli:

Ti è piaciuto il mio articolo? Condividilo subito con tutti i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *